ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo, Ps avanti nei sondaggi

Lettura in corso:

Portogallo, Ps avanti nei sondaggi

Dimensioni di testo Aa Aa

I socialisti portoghesi consolidano il loro vantaggio nei sondaggi alla vigilia delle elezioni politiche. Dopo aver perduto le elezioni europee dello scorso giugno, il partito del premier uscente Josè Socrates torna in vantaggio dei confronti dell’opposizione di centrodestra, il partito socialdemocratico di Manuela Ferreira Leite. Ma il panorama politico portoghese è comunque destinato a registrare novità, dopo la consultazione di domani. I socialisti infatti non dovrebbero riuscirse a riconquistare quella maggioranza assoluta che dal 2005 ha consentito un governo stabile del Paese. Tutti i sondaggi concordano sul possibile responso delle urne: 8 per cento di distacco tra socialisti e socialdemocratici, 10 per cento alla sinistra unita, 8 per cento ciascuno alla coalizione comunista-verde e ai democratici sociali. Dopo la sconfitta alle europee per opera della destra, i socialisti si sono ancora di più ancorati a sinistra, ponendosi come unica alternativa credibile alla rimontante ondata conservatrice. I socialdemocratici di Ferreira Leite, dal canto loro, puntano sull’immagine di serietà e rigore.