ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I socialisti avanzano, ma lontana la maggioranza assoluta

Lettura in corso:

I socialisti avanzano, ma lontana la maggioranza assoluta

Dimensioni di testo Aa Aa

Una vittoria ancora più probabile, ma senza maggioranza assoluta. In Portogallo chiusa la campagna elettorale i socialisti al potere sono in netto vantaggio nei sondaggi sugli avversari di centrodestra.

Il premier José Socrates non cede all’euforia, nonostante gli otto punti in più che le rilevazioni attribuiscono al suo partito. Questo dovrebbe ottenere tra il 38 e il 39 per cento mentre i socialdemocratici di Manuela Ferreira Leite raccoglierebbero tra il 29 e il 30 per cento. Secondo le previsioni molti elettori di sinistra che alle europee si spostarono a destra questa volta potrebbero sostenere i socialisti, a causa delle mancanza di proposte della candidata socialdemocratica. Ferreira Leita ha infatti incentrato la sua campagna elettorale sulle critiche contro il primo ministro e contro gli investimenti in grandi opere pubbliche, mentre il Paese registra un enorme deficit. Socrates è attaccato anche dalla sinistra radicale, il bloco de esquerda lo considera troppo liberista e esclude un’alleanza con un eventuale governo socialista minoritario.