ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, a caccia degli indecisi

Lettura in corso:

Germania, a caccia degli indecisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Conquistare il voto degli indecisi, che potrebbero essere un terzo dell’elettorato. E’ questa la parola d’ordine dell’ultima giornata di campagna elettorale in Germania. Angela Merkel è praticamente sicura di riconquistare la cancelleria, ma il grande punto interrogativo è: con quale coalizione governerà? Lei vorrebbe comporre una maggioranza con i liberali dell’Fdp, guidati da Guido Westerwelle, che permetterebbe di varare un programma di riduzione delle tasse e di prolungare la vita operativa delle centrali nucleari altrimenti destinate a essere chiuse. Se i numeri non daranno ragione al cancelliere, l’unica alternativa è riproporre la Grosse Koalition con i socialdemocratici di Frank-Walter Steinmeier, in carica da 4 anni. Ma gli analisti politici prevedono che una riedizione di questa alleanza potrebbe essere molto meno stabile dell’attuale. Sono i Verdi di Renate Kunast i naturali alleati dei socialdemocratici, ma per raggiungere una maggioranza dovrebbero imbarcare anche l’estrema sinistra Die Linke. E questo l’Spd lo esclude. Il volto della nuova maggioranza, dunque, sarà probabilmente delineato proprio da quegli indecisi che tutti, in queste ore, cercano di conquistare. Le urne per il rinnovo del Bundestag saranno aperte dalle 8 alle 18 di domenica.