ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama presiede il Consiglio di Sicurezza Onu. Nucleare iraniano in agenda

Lettura in corso:

Obama presiede il Consiglio di Sicurezza Onu. Nucleare iraniano in agenda

Dimensioni di testo Aa Aa

Una prima assoluta per Barack Obama, una prima assoluta per un Presidente degli Stati Uniti. La riunione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu presieduta da Obama si concentra sul tema del disarmo. Il dossier iraniano è centrale. Viene affrontato dopo l’esplosivo intervento del Presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, ieri, all’Assemblea Generale. Condito da attacchi ad Israele, il discorso ha convinto diverse delegazioni a lasciare l’aula per protesta.

Ieri la convergenza tra Washington e Mosca sulla possibilità di nuove sanzioni. Ora la conferma della Gran Bretagna sulla necessità dell’impegno di Teheran: “Prendiamo atto degli sforzi fatti dall’Iran per cooperare con l’Agenzia Atomica Internazionale” ha detto David Milliband. “Ma incoraggiamo Teheran a maggiore collaborazione per risolvere le questioni ancora aperte. In modo da essere certi che il programma nucleare iraniano non abbia scopi militari”. Stessa linea quella del Segretario di Stato Usa Hillary Clinton: “Vogliamo vedere un serio sforzo da parte dell’Iran riguardo il dossier nucleare e vogliamo che l’Iran si renda conto di essere ad una svolta, di dover fare una scelta decisiva”. E il dossier del nucleare iraniano potrebbe davvero essere ad una svolta. L’appoggio a possibili nuove sanzioni dato da Mosca, finora contraria, potrebbe fare la differenza.