ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Francia smantella "la giungla"

Lettura in corso:

La Francia smantella "la giungla"

Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità francesi hanno cominciato a smantellare la giungla. Finora circa 300 le persone fermate per il riconoscimento. Molte di esse minorenni.

È iniziata l’operazione nel grande accampamento vicino Calais chiamato la giungla che ospita centinaia di migranti che cercano di raggiungere la Gran Bretagna. A cercare di impedirla militanti di alcune organizzazioni per la difesa dei migranti che si sono frapposti fra le forze dell’ordine e le baracche. Gli abitanti della cosiddetta giungla sono persone che hanno piantato rifugi di fortuna nelle zone attorno ai grandi parcheggi delle industrie da cui partono i Tir per l’Inghilterra. In maggioranza afghani che cercano di salire di nascosto a bordo dei camion per attraversare la Manica. La decisione dell’esecutivo per dare una risposta ai francesi che abitano nei dintorni che si lamentano di degrado e criminalità e perchè le condizioni igieniche peggiorano di giorno in giorno. È di poche settimane fa una epidemia di scabbia. Molti immigrati si sono dati alla fuga nella notte per evitare l’arresto.