ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Abbas e Netanyahu: Obama cerca di ricucire un filo tagliato

Lettura in corso:

Abbas e Netanyahu: Obama cerca di ricucire un filo tagliato

Dimensioni di testo Aa Aa

La prima volta di Obama con il palestinese Abbas e l’israeliano Netanyahu. Un vertice senza grandi aspettative. Tema del contendere il congelamento degli insediamenti israeliani nei territori palestinesi 
Obama metterà Abbas e Netanyahu uno accanto all’altro a New York, un giorno prima del debutto all’Assemblea generale dell’Onu.
 
Con le due parti ferme sulle rispettive posizioni, l’incontro non dovrebbe ottenere grosse novità.
Mano tesa, ma a certe condizioni per il viceministro agli esteri israeliano Ayalon: “Seguiremo i suggerimenti statunitensi e speriamo, speriamo, che i palestinesi mettano da parte le loro bizzarre richieste”.
I palestinesi chiedono un congelamento totale degli insediamenti ebraici nei territori. Una richiesta respinta da Tel Aviv. Una risposta che secondo un portavoce palestinese rende quasi inutile il meeting: “Siamo dispiaciuti che la casa bianca abbia indetto questa riunione prima di riuscire a convincere Israele a rispettare i suoi impegni e fermare l’espansione degli insediamenti nei territori”.  
Il dialogo fra i due stati si è interrotto con l’offensiva israeliana nella Striscia di Gaza nel dicembre del 2008. Obama prova a farlo ripartire.