ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ocse: calo del pil meno 4,5%

Lettura in corso:

Ocse: calo del pil meno 4,5%

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Europa ha fatto i conti con la peggiore recessione del dopo guerra, ma deve perseguire la propria agenda di riforne per ritonare ad una crescita stabile. E’ la conclusione del rapporto sull’economia europea dell’Ocse, l’organizzazione internazionale per lo sviluppo economico secondo cui il prodotto interno lordo a fine 2009 del 4,5%.