ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

G20: la proposta di Berlino

Lettura in corso:

G20: la proposta di Berlino

Dimensioni di testo Aa Aa

A pochi giorni dal vertice dei paesi del G20 a Pittsburgh negli Stati Uniti a Londra, capitale finanziaria europea, non si fanno troppe illusioni sul risultato del summit. Al di là delle buone intenzioni sarà difficile trovare un accordo sulle nuove regole per i mercati finanziari.

Una presa di posizione l’ha espressa il cancelliere tedesco Angela Merkel in piena campagna elettorale “Ogni prodotto finanziario, ogni istituzione,ogni piazza finanziaria deve essere sottoposta a regole precise il tutto in un contesto globale che deve essere coerente “ Piu’ generico il parere dell’attuale ministro delle finanze tedesco Peer Steinbrueck “Ci sono ancora molte cose da fare e credo che un calendario deve essere stabilito durante il vertice di Pittsburgh cui dobbiamo attenerci”. Un tema caldo in agenda è quello dei bonus miliardari concessi ai miglori trader. Se la Germania si è detta d’accordo con Parigi per un limite, da Washington fanno orecchie da mercante.