ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Altro caso di omofobia a Roma, fiamme alla discoteca Qube

Lettura in corso:

Altro caso di omofobia a Roma, fiamme alla discoteca Qube

Dimensioni di testo Aa Aa

Altro episodio di omofobia a Roma. Nella notte tra venerdì e sabato è stata data alle fiamme l’entrata della discoteca Qube, frequentata dalla comunità gay.

I carabinieri della capitale hanno accertato che la benzina che ha bruciato il portone del locale e sviluppato un principio di incendio è stata versata da una bottiglia e non è stata lanciata con una molotov. Il locale era già stato oggetto di un analogo attentato il 26 agosto. Giovedì prossimo ci sarà a Roma una fiaccolata contro tutte le violenze e in particolare quelle omofobiche promossa anche da Campidoglio, Regione Lazio e Provincia. Altre manifestazioni in solidarietà dei gay si erano tenute in agosto e il 4 settembre.