ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Walesa a Dublino per difendere "Lisbona"

Lettura in corso:

Walesa a Dublino per difendere "Lisbona"

Dimensioni di testo Aa Aa

A Dublino a perorare la causa del sì, Lech Walesa.Proprio lui, l’elettricista leader del sindacato Solidarnosc e premio Nobel per la PAce, che nel maggio scorso stupì per appoggiare il partito Libertas, del milionario Declan Ganley apertamente contraria al trattato di Lisbona.

Giovedì e venerdì in terra di Irlanda Walesa ha tenuto vari incontri difendendo il trattato e invitando gli indecisi a votare a favore. “Questo documento non è il massimo – ha comunque sottolinato – ma l’Europa ha bisogno di un quadro di regole”. All’esito positivo del referendum vincola la promulgazione del trattato il presidente polacco Lech Kaczynski.