ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli Stati Uniti abbandonano lo scudo anti-missile in Europa orientale

Lettura in corso:

Gli Stati Uniti abbandonano lo scudo anti-missile in Europa orientale

Dimensioni di testo Aa Aa

Sei mesi dopo l’incontro Clinton-Lavrov gli Stati Uniti abbandonono il progetto di scudo antimissile in Europa orientale, mai amato da Mosca.

L’annuncio ufficiale sarà fatto in giornata dal presidente statunitense Barack Obama che ha già informato i due paesi nei quali il governo Bush aveva previsto di costruire il sistema di difesa, cioè Polonia e Repubblica Ceca. Il progetto era destinato a prevenire le minacce provenienti da paesi come l’Iran, ma la Russia lo ha sempre visto come una minaccia per la propria sicurezza. Il sistema prevedeva la costruzione di un potentissimo radar in Repubblica Ceca e del dispiegamento di dieci missili intercettori in Polonia. Dopo l’abbandono dell’est Europa gli Stati Uniti stanno cercando altri siti possibili. Tra quelli evocati ci sono la Turchia e i Balcani. Altri sistema di difesa antimissile statunitense sono già presenti nel Regno Unito a Fylingdales e in Groenlandia a Thulé. Il progetto iniziato dal governo Bush ha provocato un gelo nelle relazioni con Mosca. La Russia da allora si è lanciata in una nuova corsa agli armamenti testando dei missili di nuova generazione.