ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dilaga in Europa lo "sciopero del latte"

Lettura in corso:

Dilaga in Europa lo "sciopero del latte"

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo sciopero del latte arriva sino in Belgio. Cominciato in Francia la settimana scorsa, oggi in Vallonia, con un gesto spettacolare, gli agricoltori hanno fatto sentire la loro adesione: tre milioni di litri di latte sono stati riversati nei campi della regione meridionale del Paese. Azioni simili sono state intraprese in Germania, Austria, Spagna, Paesi Bassi e Italia.

Dice un agricoltore: “Siamo riusciti a riunire l’equivalente della produzione giornaliera in Vallonia. Se i sindacati non ci vogliono aiutare, faremo senza di loro.” Nonostante i sindacati del settore non abbiano sostenuto lo sciopero del latte, il suo successo, almeno in Francia, è tangibile: oltre il 45% del latte prodotto non è stato consegnato. Col sistema delle quote in via di estinzione, chi aderisce allo sciopero, e sottolinea i recenti suicidi da parte di operatori del settore, chiede di instaurare una qualche forma di regolamentazione, come previsto a livello europeo da un testo franco tedesco sostenuto da diciotto dei ventisette paesi membri dell’Unione.