ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E' scontro Pechino Washington

Lettura in corso:

E' scontro Pechino Washington

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ guerra aperta tra Washigton e Pechino dopo la decisione del governo americano di aumentare del 25% i dazi doganali sui pneumatici cinesi. Immediata la reazione dell’esecutivo che ha deciso di ricorrere all’Organizzione mondiale del commercio minacciando Obama di di aprire un contenzioso sulle importazioni di pollame e componenti auto.

“Se le esportazioni verso un paese membro dell’Omc, dice questo funzionario cinese, crescono troppo in fretta creando problemi all’industria nazionale, è il caso di applicare la clausola di salvaguardia. Ma in America il problema non deriva certo dai pneumatici cinesi”. Uno scontro a dire il vero piu’ politico che economico visto l’ammontare delle importazioni americane di pneumatici cinesi pari alo 0,4% del totale. Come sottolinea quest’analista l’importante è tenere la situazione sotto controllo: le relazioni tra Cina e Stati Uniti sono complesse e ricche di sfacettature. Le due superpotenze hanno tutto l’interesse a non farsi davvero la guerra sul piano commerciale