ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Medio Oriente, Peres ottimista sulla ripresa dei negoziati israelo-palestinesi


mondo

Medio Oriente, Peres ottimista sulla ripresa dei negoziati israelo-palestinesi

Fermare la colonizzazione dei territori palestinesi. E’ ciò che chiede il presidente egiziano Hosni Mubarak al primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, ricevuto al Cairo. Un incontro volto a favorire la ripresa dei negoziati di pace israelo-palestinesi.

Negoziati che il presidente israeliano Shimon Peres pensa possano ripartire entro settembre, come riferito all’inviato statunitense per il Medio Oriente George Mitchell, incontrato a Gerusalemme. “Credo proprio ci sia una buona possibilità di riavviarli prima della fine del mese” ha detto Peres. “Penso che il momento potrebbe essere buono. Ci sono ancora alcune differenze, ma sono superabili. Se non coglieremo questa opportunità può darsi che non ne avremo altre nel breve periodo”. Mitchell sta cercando di organizzare un vertice a tre tra il presidente americano, quello israeliano e il presidente dell’Anp Mahmud Abbas in occasione dell’imminente Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Referendum per l'indipendenza catalana, ma senza valore