ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il leader socialdemocratico sembra più convincente

Lettura in corso:

Il leader socialdemocratico sembra più convincente

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli analisti politici ritengono che il dibattito se lo sia aggiudicato Steinmeier, apparso più dinamico e a suo agio con lo strumento televisivo. Ma Angela Merkel e la sua Cdu continuano a dominare i sondaggi. La maggioranza dei tedeschi continua a pensare che sarà lei a succedere a se stessa, probabilmente con una coalizione diversa.

“Punto a un’altra coalizione – ha detto Merkel -, un’unione forte con i liberali dell’Fdp. Credo che il centro dell’azione della prossima legislatura sarà la creazione di posti di lavoro uscendo rapidamente dalla crisi e favorendo la crescita: obiettivi che possiamo raggiungere più facilmente con i liberali perché con loro c‘è maggiore consenso”. “Questo Paese – ha replicato Steinmeier – ha bisogno di una democrazia sociale proprio ora, mentre stiamo discutendo in che modo potremo uscire dalla crisi”. Non solo di economia si è parlato durante il dibattito, ma anche della politica nucleare e della politica estera, con un particolare riferimento all’impegno in Afghanistan. “Dobbiamo stabilire una scadenza precisa per la nostra presenza laggiù – ha detto Steinmeier -. Il nostro obiettivo è quello di renderci superflui in Afghanistan, ma questo sarà possibile solo se le forze di sicurezza diventeranno autonome”. “Siamo in un periodo di transizione – è la replica del cancelliere Merkel -, dobbiamo addestrare le forze di sicurezza nel più breve tempo possibile. Dobbiamo discuterne col governo di Kabul e la comunità internazionale, quindi dovremo fare pressione sull’Afghanistan affinché riprenda il controllo del proprio destino”. Solo il 14 per cento del pubblico intervistato ritiene che il dibattito possa avere influito sulle opinioni a due settimane dalle elezioni politiche in Germania.