ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni Portogallo, partiti divisi sulla linea ad alta velocità Madrid-Lisbona

Lettura in corso:

Elezioni Portogallo, partiti divisi sulla linea ad alta velocità Madrid-Lisbona

Dimensioni di testo Aa Aa

Aperta ufficialmente la campagna delle elezioni legislative in Portogallo. Politiche che vedono contrapposti i socialisti del premier José Socrates, al potere da quattro anni, e i socialdemocratici di Manuela Ferreira Leite. Al centro del dibattito televisivo tra i due sfidanti, avvenuto sabato, i finanziamenti per la linea ferroviaria ad alta velocità tra Madrid e Lisbona.

“Se sarò eletta primo ministro, come penso e desidero, posso assicurare che sospenderò il progetto” ha affermato la sfidante conservatrice. Una posizione giudicata da Socrates incoerente, visto che Manuela Ferreira Leite in passato aveva approvato il piano come ministro del governo Barroso. E che preoccupa Madrid. “Sarebbe un procedere in direzione opposta, una situazione che bisognerebbe risolvere perché questi collegamenti ferroviari sono molto importanti per l’integrazione della penisola iberica in Europa” commenta il ministro delle Infrastrutture spagnolo José Blanco. Per Manuela Ferreira Leite, invece, il progetto appoggiato da Socrates comporterebbe costi insostenibili per il Paese e favorirebbe soprattutto gli interessi spagnoli.