ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Duello tv: Steinmeier attacca e rincorre la Merkel

Lettura in corso:

Duello tv: Steinmeier attacca e rincorre la Merkel

Dimensioni di testo Aa Aa

Forse non gli basterà a vincere le elezioni, ma Frank-Walter Steinmeier, nel duello televisivo con Angela Merkel sembra averla spuntata. Almeno stando a commenti e sondaggi a caldo, dopo il primo e unico dibattito tv tra il Cancelliere tedesco e il suo principale sfidante, nonché alleato di coalizione e ministro degli Esteri uscente.

A due settimane esatte dalle legislative, ieri sera il leader social-democratico, in netto svantaggio nei sondaggi elettorali, è andato all’attacco. “Abbiamo fatto tanto, soprattutto se consideriamo la crisi – ha detto. Siamo riusciti a raggiungere molti risultati, solo perché c’era una grande coalizione. Ma non siamo riusciti a fare tutto, almeno non quanto avremmo voluto in molti settori, poiché la CDU non ci ha sostenuti. Per esempio sul salario minimo e sul tetto ai compensi dei manager”. Rivali nella corsa elettorale, Steinmeier e Merkel sono pur sempre alleati di governo e in comune hanno, tra l’altro, l’obiettivo di arrivare a nuove regole sui mercati finanziari. Ma Merkel vuole lavorare con altri. “Punto a un’altra coalizione, una con i Liberali, con una CDU forte. Credo che l’obiettivo dei prossimi anni sarà la creazione di posti di lavoro, uscendo velocemente dalla crisi, generando crescita. Potremo arrivarci meglio con i liberali, poiché ci sono più punti in comune”. Ma la Merkel, con i Liberali potrebbe non raggiungere la maggioranza, soprattutto se fosse la SPD ad ottenerla, con i Verdi e con la sinistra Linke. Dopotutto, gli elettori indecisi sono ancora tanti.