ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Fuori pericolo Shimon Peres, colpito da malore


Israele

Fuori pericolo Shimon Peres, colpito da malore

Si è ripreso ed è fuori pericolo Shimon Peres. Il Presidente israeliano è stato ricoverato in ospedale dopo un malore che lo ha colto mentre stava pronunciando un discorso pubblico a Tel Aviv. Il premio Nobel per la Pace, che ha da poco compiuto 86 anni, è svenuto all’improvviso. Soccorso immediatamente da un paramedico, si è poi rialzato minimizzando l’evento e rifiutandosi persino di andare in ospedale.

Ayelet Frish – sua portavoce – ha fatto sapere che gli esami condotti hanno dato esito positivo e che Peres sarebbe stato dimesso oggi per fare rientro nella residenza presidenziale di Gerusalemme. Secondo il medico personale, Peres potrebbe rimettersi al lavoro già da oggi, anche se resta in forse l’incontro di domani con l’inviato speciale di Barack Obama per il Medio Oriente, George Mitchell, che si trova nella regione. Eletto alla presidenza nel 2007, negli ultimi mesi Peres ha compiuto numerosi viaggi ufficiali e missioni informali, confrontandosi con altri leader politici sul rilandio del processo di pace israelo-palestinese. E’ stato lui il primo leader israeliano a incontrare il Presidente Usa alla Casa Bianca.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

In piazza a Berlino per la tutela della privacy