ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Niente velo nelle scuole delle Fiandre

Lettura in corso:

Niente velo nelle scuole delle Fiandre

Dimensioni di testo Aa Aa

Tra le polemiche, le scuole delle Fiandre vietano l’uso del velo islamico. Il provvedimento è stato preso dal Consiglio per l’insegnamento della Comunità fiamminga, dopo un pronunciamento del Consiglio di Stato secondo il quale un istituto non avrebbe potuto prendere una simile decisione da solo. Ad essere interessati sono circa 700 plessi scolastici della regione più ricca e popolata del Belgio – a forte densità musulmana.

“A volte c‘è pressione sulle alunne affinché indossino il velo” – spiega Karin Heremans, preside di una scuola di Anversa, che parla dell’importanza per gli studenti di sentirsi a proprio agio a scuola. A sua detta, le autorità starebbero solo cercando di garantire eguaglianza tra gli alunni all’interno della scuola. Ma la vicenda fa discutere. Il provvedimento arriva infatti sulla scia di forti proteste scatenate dal divieto imposto in modo autonomo la scorsa settimana da due istituti del Paese. Una delle ragazze colpite dal provvedimento ha fatto ricorso e ora si attende la decisione del tribunale. Il divieto riguarda al momento solo le scuole finanziate dalla comunità fiamminga, le altre potranno scegliere se seguire o meno l’esempio.