ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Degenera la manifestazione anti-islamica a Londra


Regno Unito

Degenera la manifestazione anti-islamica a Londra

Almeno otto persone sono state arrestate nel Regno Unito nei disordini seguiti alla manifestazione anti islamica di Londra. Nel giorno dell’anniversario dell’11 settembre, il quartiere nordoccidentale di Harlow si è trasformato in teatro di violenti scontri. Protagonisti, un migliaio di dimostranti guidati dal gruppo “Stop all’Islamizzazione dell’Europa” e contro manifestanti, alcuni dei quali appartenenti al gruppo “Uniti contro il Fascismo”.

La polizia in tenuta antisommossa è intervenuta dopo che giovani musulmani, alcuni con il volto coperto, hanno iniziato a lanciare sassi e bottiglie, anche verso gli agenti. Un residente ha parlato di episodio terrificante. Oltre agli arresti, sono stati rinvenuti oggetti rinvenuti quali bottiglie di varechina, un martello, uno scalpello. La scorsa settimana un’altra protesta di questo tipo era andata in scena nelle strade di Birmingham. In quell’occasione oltre trenta persone erano state arrestate.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Gli Usa commemorano l'11 settembre