ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezia: The Soul Kitchen diverte pubblico e stampa

Lettura in corso:

Venezia: The Soul Kitchen diverte pubblico e stampa

Dimensioni di testo Aa Aa

Entusiasmo unanime di stampa e pubblico, alla mostra del cinema di Venezia, per The Soul Kitchen. La commedia di Fatih Akin, regista tedesco di orgine turca, ha provocato risate e applausi e ha messo in ombra una delle pellicole favorite per il Leone d’Oro, Lola, del filippino Brillante Mendoza.

The Soul Kitchen (La cucina dell’anima), che si è fatto notare anche per la sua colonna sonora, ruota attorno al giovane proprietario di un ristorante di Amburgo e del nuovo cuoco pazzoide. Il cibo accomuna le vicende di tutti i personaggi. “E’ come se attraverso il piatto vedessi l’anima della persona – dice l’attore Moritz Bleibtreu -. Lo stesso succede nella recitazione: vedi il modo in cui uno interpreta un personaggio e ti puoi rendere conto di come quella persona è fatta nel profondo”.