ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Slovenia-Croazia: Lubiana toglie il veto all'ingresso della Croazia nell'UE

Lettura in corso:

Slovenia-Croazia: Lubiana toglie il veto all'ingresso della Croazia nell'UE

Dimensioni di testo Aa Aa

Via libera alla Croazia nell’Unione europea: il primo ministro sloveno, Borut Pahor, e la sua omologa croata Jadranka Kosor hanno siglato un accordo sul modo di risolvere le dispute frontaliere, e la Slovenia si è quindi detta pronta a togliere il veto all’ingresso del vicino croato nell’Unione. Se il Parlamento sloveno confermerà la proposta del governo, non ci saranno più ostacoli da parte di Lubiana alla ripresa dei negoziati d’adesione della Croazia.

A dividere i due Paesi è una lunga disputa sul tracciato delle frontiere, terrestri e soprattutto marittime, per l’estensione delle acque territoriali adriatiche della Croazia e per il tracciato nel Golfo di Pirano. La Slovenia bloccava dal dicembre scorso i negoziati d’adesione all’UE della Croazia, perché chiedeva certezza sul suo accesso alle acque internazionali. Ora, i due Paesi hanno deciso di riprendere i negoziati per risolvere la disputa frontaliera, affidandosi alla mediazione internazionale, con un arbitrato ad hoc. La disputa dovrà essere risolta prima dell’adesione croata all’Unione.