ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Celebrazioni ufficiali negli Usa per l'ottavo anniversario degli attentati dell'11 settembre

Lettura in corso:

Celebrazioni ufficiali negli Usa per l'ottavo anniversario degli attentati dell'11 settembre

Dimensioni di testo Aa Aa

Otto anni dopo gli attentati dell’undici settembre, la ferita resta ancora aperta negli Stati Uniti. Per la prima volta da quando è stato eletto, sarà Barack Obama a presenziare alla commemorazione ufficiale di oggi, al Pentagono. A New York a rappresentare la Casa Bianca sarà il vicepresidente Joe Biden.
 
A Ground Zero verrà reso un omaggio silenzioso alle quasi 3000 vittime alla stessa ora in cui il primo aereo dirottato è finito su una delle Torri Gemelle, solo pochi minuti prima che l’arrivo del secondo jet provocasse il crollo del World Trade Center.
 
Anche le 184 vittime dello schianto del Boeing sul Pentagono verranno ricordate da una commemorazione ufficiale.
 
Mentre a New York, 88 fari verranno illuminati per rendere omaggio allo sforzo dei soccorritori. Poi, al tramonto, due immense colonne di luce, che simbolizzano i due grattacieli abbattuti, illumineranno il cielo di Manhattan.