ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Barroso in piena campagna per la riconferma alla Commissione UE

Lettura in corso:

Barroso in piena campagna per la riconferma alla Commissione UE

Barroso in piena campagna per la riconferma alla Commissione UE
Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente uscente della Commissione europea José Manuel Barroso ha cercato di convincere gli europarlamentari a lui ostili a votarlo per un secondo mandato.

I Socialisti e Democratici sono divisi: italiani e francesi voteranno contro. Portoghesi e spagnoli a favore. Incertezza anche tra i Liberali. Louis Michel, che è stato commissario di Barroso, ha cercato di persuadere i colleghi: “Barroso sa que questo è il suo ultimo mandato come presidente della Commissione. Per questo, come ho già fatto presente al mio gruppo, Barroso ormai sarà responsabile solo di fronte alla storia. E questo dovrebbe dargli una grande indipendenza, una grande autonomia, audacia e autorità”. Barroso si sottoporrà al voto dell’Europarlamento mercoledì prossimo. Per garantirsi autorevolezza dovrebbe ottenere più di una semplice maggioranza. Ma il consenso di certo non verrà dai Verdi. Il co-presidente del gruppo, Daniel Cohn-Bendit ha commentato: “Ci sono stati due momenti in cui ha fatto qualche concessione. Ha detto che ‘E’ vero, sul clima ho imparato qualche cosa… è vero che sulla regolazione finanziaria ho ancora da imparare’. Se almeno facesse dei passi in questa direzione…” Malgrado l’ostilità i Verdi lo hanno però applaudito. Perché è la prima volta che un candidato alla presidenza della Commissione conduce consultazioni con tutti i gruppi.