ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan, blitz per liberare giornalista

Lettura in corso:

Afghanistan, blitz per liberare giornalista

Dimensioni di testo Aa Aa

Stephen Farrell è stato liberato in Afghanistan da un commando della Nato. Il giornalista britannico del New York Times era stato rapito dai taleban sabato scorso. Il blitz è scattato a mezzanotte. Elicotteri sono scesi davanti alla casa dove Farrell si trovava imprigionato insieme al suo interprete afghano nei pressi di Kunduz, nel nord del Paese. Durante il blitz sono rimasti uccisi l’interprete afghano, una donna che abitava nella casa-prigione e un soldato britannico.

Farrell era stato rapito mentre cercava di raggiungere il luogo dove venerdì scorso un attacco aereo della Nato aveva provocato una strage. Il giornalista era già stato rapito una prima volta 5 anni fa in Iraq.