ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Petrolio: la Russia sorpassa l'Arabia Saudita, nervosismo dell'Opec

Lettura in corso:

Petrolio: la Russia sorpassa l'Arabia Saudita, nervosismo dell'Opec

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Opec cerca di contenere la produzione, la Russia ne approfitta: il cartello dei produttori di petrolio, nel corso degli ultimi mesi, si era impegnato a ridurre la produzione, e la Russia, che dell’Opec non è membro, intendeva fare altrettanto: invece , la produzione russa ha superato quella saudita, per la prima volta dal crollo dell’Unione sovietica.

La riunione dell’Opec che si apre nelle prossime ore non dovrebbe concludersi con un nuovo taglio dell’output, perché la situazione attuale sul mercato non lo richiederebbe. “Il mercato è in buona forma, è correttamente approvvigionato”, secondo gli analisti dell’Opec. Occhi puntati però sul rispetto delle quote fissate, reso difficile dalla sur-produzione russa, che ha incrementato le riserve anche dei Paesi membri dell’Opec.