ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merkel rilancia la conferenza sull'Afghanistan

Lettura in corso:

Merkel rilancia la conferenza sull'Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Angela Merkel rilancia la proposta di una conferenza sull’impegno occidentale in Afghanistan. Lo ha fatto riferendo al Bundestag sull’attacco aereo Nato di venerdì a Kunduz, che ha provocato una strage di civili. “Sono profondamente dispiaciuta – ha detto – per gli esseri umani che sono morti o che sono stati feriti in seguito all’azione tedesca”. Poi ha aggiunto che è necessario fare il massimo di chiarezza sull’accaduto. “Vi garantisco che respingerò qualsiasi condanna pregiudiziale. Non l’accetterò sia che provenga dall’interno del mio Paese che dall’estero”. L’attacco di venerdì sta provocando grave imbarazzo al governo di Berlino a tre settimane dalle elezioni politiche. L’elettorato tedesco è uno dei più pacifisti d’Europa. E’ stato un ufficiale della Bundeswehr a chiedere l’intervento aereo dopo che i taleban avevano sequestrato due autobotti cariche di benzina. I militari temevano che i ribelli si stessero dirigendo verso la base tedesca di Kunduz per attaccarla. Nel bombardamento da parte di F 15 americani sono morti parecchi civili: una settantina secondo un’associazione umanitaria locale.