ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Germania prende il comando delle forze Nato in Kosovo

Lettura in corso:

La Germania prende il comando delle forze Nato in Kosovo

Dimensioni di testo Aa Aa

Passaggio di consegne in Kosovo. La Germania succede all’Italia al comando delle forze Nato, dieci anni dopo la guerra nell’ex provincia serba.

Il cambio di guardia avviene nel momento in cui l’Alleanza Atlantica sta riducendo il suo contingente nel Paese. Il nuovo comandante della KFOR è il generale Markus Bentler. Bentler prende il posto del generale italiano Giuseppe Emilio Gay in carica dal 29 agosto 2008. La Germania e l’Italia, assieme a Francia e Stati Uniti, sono i Paesi con i contingenti più numerosi tra quelli presenti in Kosovo. Il ridimensionamento, giustificato dal miglioramento della situazione sul campo secondo la Nato, è già in atto e entro gennaio si passerà da 15mila a diecimila soldati. Il Kosovo ha proclamato l’indipendenza nel febbraio 2008 ed è riconosciuto da gran parte dei Paesi dell’Unione Europea e dagli Stati Uniti.