ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan, Karzai vince all ombra dei brogli

Lettura in corso:

Afghanistan, Karzai vince all ombra dei brogli

Dimensioni di testo Aa Aa

Una schiacciante vittoria al primo turno non cancella l’ombra dei brogli. Con oltre il 54% dei consensi, Hamid Karzai si conferma alla presidenza dell’Afghanistan, evitando i ballottaggi. Fermo al 28,3% il suo principale avversario, l’ex ministro degli esteri Abdullah Abdullah. Questi, per lo meno, i dati “preliminari parziali” diffusi oggi dalla Commissione elettorale afgana, dopo lo scrutinio del 91,6% dei seggi. Per i risultati ufficiali, fanno sapere, bisognerà invece attendere l’esame di tutti i ricorsi presentati. Una rassicurazione che non placa però le accuse di brogli. Le stesse Nazioni Unite hanno giudicato insoddisfacente l’annullamento dei risultati di 600 seggi, decretato dalla Commissione elettorale. In nome di trasparenza e democrazia, dicono, l’imperativo è il riconteggio complessivo dei voti.