ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mostra di Venezia: irrompe Micheal Moore

Lettura in corso:

Mostra di Venezia: irrompe Micheal Moore

Dimensioni di testo Aa Aa

Arrivata a quasi metà edizione, sono stati consegnati i primi Leoni d’oro alla Mostra del cinema di Venezia.

Premiati tutti i componenti del gigante dell’animazione della Disney-Pixar, l’erede di Walt Disney. La bottega creativa che si basa sul motto “Le emozioni prima di tutto”, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento da George Lucas. A Venezia sono stati proiettati in prima mondiale il nuovo film animato “La principessa e il ranocchio” oltre ad alcune sequenze di Toy Story 3. Ma la vera parte del Leone al Lido l’ha svolta Micheal Moore con la presentazione del suo ultimo documentario, dal titolo: “Capitalismo: una storia d’amore”. “Credo che il film sia molto utile per gli Europei e per il resto del mondo perchè qui voi state subendo i risultati di un crollo economico che è iniziato in gran parte a Wall Street. Ma non sono solo gli americani a soffrirne, coinvolge anche voi. Il film parla proprio di questo.” Il film, in concorso, lancia una dura accusa contro il liberismo selvaggio che si snoda in un gioco di collusioni tra grandi istituti finanziari, mercati e vertici politici dell’era Bush.