ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Iran accetta il dialogo ma non il negoziato

Lettura in corso:

L'Iran accetta il dialogo ma non il negoziato

Dimensioni di testo Aa Aa

Per Ahmadinejad, la questione del nucleare iraniano è chiusa. Il presidente della Repubblica islamica ha ribadito che non ha nessuna intenzione di negoziare i diritti inalienabili del suo popolo in materia. Ma allo stesso tempo ha accettato la proposta di dialogo proveniente dal gruppo dei cinque più uno e l’invito di Barack Obama. La sortita di Ahmadinejad avviene nel giorno in cui l’Agenzia internazionale per l’energia atomica avvia la sua sessione autunnale. La Francia ha accusato la direzione generale dell’Aiea di aver dissimulato alcune informazioni, come per esempio il numero effettivo di impianti che l’Iran sta sviluppando, ufficialmente fermo a quattro. Il direttore Mohammed el Baradei ha reagito in modo fermo: “Sono costernato per le dichiarazioni di alcuni Stati membri, trasmesse alla stampa, secondo cui alcune informazioni sono state tenute nascoste. Queste affermazioni sono motivate politicamente e totalmente infondate”. Nel rapporto dell’Aiea, si chiedono a Teheran informazioni non solo sull’arricchimento dell’uranio, ma anche su presunte modifiche fatte alle ogive di alcuni missili.