ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gabon: governo valuta di introdurre lo stato di assedio

Lettura in corso:

Gabon: governo valuta di introdurre lo stato di assedio

Dimensioni di testo Aa Aa

Resta alta la tensione in Gabon, malgrado la calma apparente delle ultime ore. Il governo pensa di imporre lo stato d’assedio dopo aver introdotto già il coprifuoco nella città petrolifera e portuale di Port-Gentil.

Principale teatro degli scontri in cui tre persone sono morte nei disordini esplosi per i risultati delle elezioni presidenziali in cui è stato decretato vincitore Ali Ben Bongo. Il figlio dell’ex presidente padrone del paese Omar Bongo, parlando dallo stadio di Libreville ha invitato la popolazione a evitare le violenze. Gli incidenti in questi ultimi quattro giorni hanno preso di mira soprattutto le rappresentanze commerciali e diplomatiche francesi. In Gabon, ex colonia francese, Parigi infatti mantiene relazioni commerciali importanti. Come la multinazionale petrolifera Total, presente in particolare a Port-Gentil. Paracadutisti francesi insieme all’esercito gabonese presidiano in queste ore le rappresentanze di Parigi.