ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si aggrava il bilancio del naufragio del traghetto nel sud delle Filippine

Lettura in corso:

Si aggrava il bilancio del naufragio del traghetto nel sud delle Filippine

Si aggrava il bilancio del naufragio del traghetto nel sud delle Filippine
Dimensioni di testo Aa Aa

Nove persone sono morte mentre 931 sono state portate in salvo. Una ventina i dispersi. Il ‘Superferry 9’, con 968 persone a bordo tra passeggeri e membri dell’equipaggio, è affondato nella notte. Secondo una prima ricostruzione la nave si è inclinata su un fianco; diversi passeggeri in preda al panico si sono gettati in acqua. Questo passeggero accusa l`equipaggio, nessuno li ha più visti, ha detto, ci hanno abbandonato. Questa donna sotto choc racconta di aver visto un uomo che tentava di portare in salvo un bambino. L`uomo ha battuto la testa e ha lasciato cadere il bambino, che piangeva. L´uomo stava affogando. I soccorritori hanno dovuto ripescarlo da sotto la nave. Il traghetto era salpato da General Santos city nel sud dell`isola di Mindanao ed era diretto a Iloilo. Ha lanciato il mayday a 20 chilometri al largo della cittä di Zamboanga, numerosi vascelli della guardia costiera sono partiti in soccorso. In un paese che conta oltre 7 mila isole, le navi traghetto sono un mezzo di trasporto essenziale, ma la manutenzione viene trascurata e le regole di sicurezza spesso ignorate.