ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Karamanlis certo di riconquistare gli elettori

Lettura in corso:

Karamanlis certo di riconquistare gli elettori

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha i sondaggi contro, ma Costas Karamanlis è sicuro di convincere gli elettori. La campagna elettorale del premier greco entra nel vivo. Dopo avere convocato il voto anticipato per il 4 ottobre, dice che nulla è deciso e che riuscirà a ottenere la riconferma per fare uscire il Paese dalla crisi. Per riuscirci occorrono riforme strutturali, le stesse a cui il Pasok si oppone, ha detto Karamanlis da Salonicco.

In vantaggio ci sono però i socialisti del Pasok di Georgi Papandreu, che ha denunciato l’insufficienza delle misure anticrisi del governo conservatore e ha promesso una giustizia sociale che ridistribuisca equamente il carico fiscale. A suo favore gioca uno scarto di 6 punti percentuali su Nuova Democrazia, accumulato grazie anche a una serie di passi falsi del governo, tra cui la cattiva gestione degli incendi, e la corruzione. Arrivato al governo con la promessa di combatterla, Karamanlis è stato poi coinvolto da diversi scandali e la Grecia si trova a essere il Paese più corrotto della zona Euro. Ora il premier deve cercare di convincere gli indecisi, oltre il 26 percento, e far capire di poter salvare un Paese sull’orlo della recessione.