ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

GB: trovato accordo per il rilancio dell'economia dei ministri del G20

Lettura in corso:

GB: trovato accordo per il rilancio dell'economia dei ministri del G20

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuove regole sui compensi ai manager delle banche, obbligo di trasparenza e un sistema di recupero da mettere in piedi. Sono i punti del compromesso raggiunto a Londra al meeting dei miistri finanziari del G20.

Il recupero dovrebbe scattare sui bonus dei banchieri in caso di cattivo andamento della banca. A cattiva gestione non corrisponderebbe alcun benefit. Nessun tetto invece sugli stessi come richiesto da Parigi anche se la questione verrà riesaminata alla fine del mese a Pittsburgh. Dice il ministro delle finanze Alistair Darling: “Spero che csi stia entrando in una nuova era dove le persone saranno ritenute responsabili se un loro comportamento dovesse mettere in pericolo la salute finanziaria di un istituto di credito e dunque la salute finaziaria di un paese in cui quella banca opera”. Un compromesso che soddisfa a metà il direttore generale del Fondo Monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn. Strauss Kahn ha spiegato come il fondo sia riuscito ad ottenere i 500 miliardi di dollari di risorse supplementari promessi al G20 dei capi di stato in Aprile. Altri 350 miliardi dovrebbero arrivare per sostenere le istituzioni finaziarie internazionali, ma non per questo di può abbassare la guardia. Per molti che perderanno il lavoro nei prossimi mesi questa crisi non solo non è passata, ma anzi deve ancora venire. Un fatto dimostrato dal tasso di disoccupazione usa di agosto. È il 9,7% il peggiore da 26 anni a questa parte e destinato a salire.