ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Migliaia di dispersi in Indonesia, il presidente promette aiuti ai terremotati

Lettura in corso:

Migliaia di dispersi in Indonesia, il presidente promette aiuti ai terremotati

Dimensioni di testo Aa Aa

Quasi una sessantina di morti, migliaia di sfollati, località interamente isolate. La situazione si aggrava nell’isola indonesiana di Giava, colpita ieri da un terremoto di magnitudo 7.

Nel villaggio di Cikangkareng, non lontano dall’epicentro del sisma, localizzato al largo dell’oceano indiano, una frana ha travolto le abitazioni. In visita alla gente del villaggio il presidente Susilo Bambang Yudhoyono ha promesso 500mila dollari in aiuti alle vittime. Una quarantina di persone risultano disperse a Cikangkareng: gli abitanti e i poliziotti hanno scavato anche con le mani per rimuovere fango e macerie. I feriti in tutto il sud-ovest dell’isola sono almeno almeno trecento. Migliaia di persone sono state costrette a lasciare le proprie case, la Croce Rossa ha distribuito tende e coperte. Si teme che il bilancio possa aggravarsi ulteriormente visto che alcune zone rurali della costa sono rimaste interamente isolate. Offerte d’aiuto sono arrivate da numerosi Paesi, in particolare Giappone e Australia.