ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il premier greco annuncia elezioni anticipate "anticrisi"

Lettura in corso:

Il premier greco annuncia elezioni anticipate "anticrisi"

Dimensioni di testo Aa Aa

La Grecia andrà a elezioni anticipate. L’annuncio a sorpresa è stato fatto dal premier Costas Karamanlis, il cui mandato scadrebbe nel 2011. La decisione sarebbe stata presa per poter far fronte alla recessione che sta per colpire il paese dopo anni di crescita. La data della consultazione potrebbe essere il 4 ottobre.

“Chiedo un mandato popolare in modo da poter affrontare la difficile situazione internazionale con il programma giusto”, ha detto Karamanlis in un messaggio televisivo. Il suo partito, Nuova Democrazia, di centro-destra, al governo dal 2004, soffre per via della crisi e degli scandali. Ha subito un forte calo di consensi con le sommosse di dicembre, e secondo i sondaggi sarebbe sei punti dietro i socialisti del Pasok, il cui leader, Giorgio Papandreou, incita gli elettori: “Ora è il momento di andare avanti, la Grecia non può aspettare, vi chiamo a lavorare tutti insieme, a partecipare a un grande sforzo nazionale, per una nuova unità dei greci per il futuro”. Il Pasok ha anche beneficiato delle critiche mosse al governo per la gestione degli incendi di quest’estate. Secondo gli analisti, però, Karamanlis preferisce una sconfitta di margine adesso che una più ampia in futuro.