ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ali Ben Bongo proclamato vincitore delle presidenziali in Gabon

Lettura in corso:

Ali Ben Bongo proclamato vincitore delle presidenziali in Gabon

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente della commissione elettorale del Gabon ha proclamato Ali Ben Bongo vincitore delle presidenziali di domenica scorsa, col 41,73 per cento dei voti.

Soddisfazione per il risultato al quartier generale di Bongo, che è figlio del presidente Omar, scomparso a giugno scorso dopo essere rimasto al potere per più di 40 anni. Una vittoria, quella di Ali Ben Bongo, su cui pesano le accuse di brogli lanciate dai candidati sconfitti, che parlano di manovre per assicurare la continuità dinastica al potere del paese. Immediata la reazione dell’opposizione, che ha dato vita a manifestazioni spontanee nella capitale e a Port Gentil. Qui è stato attaccato e dato alle fiamme il consolato francese. La folla ha poi assalito un carcere, liberando dei detenuti. Negli scontri con la polizia è rimasto ferito anche Pierre Mambundu, candidato dell’opposizione. “Hanno cominciato a sparare lacrimogeni, nessuno si aspettava una cosa del genere”, racconta un testimone, “un colpo mi è passato proprio sopra la testa, e mi sono ritrovato a terra”. Davanti all’impennata di violenza che ha investito il paese, Parigi ha lancoato un appello alla calma, e ha invitato i cittadini francesi residenti in Gabon a non uscire di casa.