ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Abkhazia minaccia: distruggeremo le navi georgiane

Lettura in corso:

L'Abkhazia minaccia: distruggeremo le navi georgiane

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Abkhazia accusa la Georgia di pirateria, ed avverte: distruggeremo le navi georgiane che dovessero penetrare nelle nostre acque territoriali. L’Abkhazia è, secondo le istanze internazionali, una regione della Georgia: solo la Russia ne ha riconosciuto l’indipendenza, così come per l’Ossezia del Sud, altra regione russofona e indipendentista georgiana.

Un paio di settimane fa, la marina georgiana aveva intercettato due navi, tra le quali una petroliera, che si dirigevano verso i porti dell’Abkhazia, in violazione dell’embargo imposto dalle autorità georgiane. Il comandante turco della petroliera è stato condannato a 24 anni di carcere in Georgia, e ora l’Abkhazia risponde minacciando, addirittura, di sequestrare navi civili georgiane in acque neutrali. Ma lo faremo da soli, senza l’aiuto della flotta russo, ha detto il ministro degli esteri dell’Abkhazia, in risposta ai georgiani che dicono di voler considerare responsabile la Russia, in caso di incidenti in quel tratto di mare.