ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Holbrooke, gli Stati Uniti non hanno un candidato preferito

Lettura in corso:

Holbrooke, gli Stati Uniti non hanno un candidato preferito

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessun candidato preferito, nessuna idea di ritiro. E’ quanto sottolineato dai Paesi impegnati in Afghanistan in una riunione a Parigi.

L’inviato statunitense Richard Holbrooke ha affermato che gli Stati Uniti non hanno un favorito nelle presidenziali afghane. Secondo i nuovi dati della commissione elettorale del Paese Hamid Karzai consolida il suo vantaggio su Abdullah Abdullah. Il ministro degli Esteri francese Bernard Koucher ha sottolineato che un ritiro non può essere preso in considerazione fino a quando la regione non sarà sicura. Una revisione dell’impegno in Afghanistan era stata evocata nel rapporto del capo delle forze Nato, Stanley McChrystal sulla nuova strategia.