ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele: politici nel mirino della giustizia

Lettura in corso:

Israele: politici nel mirino della giustizia

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ ripreso oggi a Tel Aviv, il processo contro Moshe Katsav. L’ex presidente israeliano è accusato di stupro e molestie sessuali ai danni di alcune collaboratrici quando era ministro del Turismo e quando ricopriva la carica di capo dello Stato.

Le accuse contro Katsav erano emerse tre anni fa, e lo avevano costretto ad autosospendersi dalla carica di presidente nel gennaio 2007 e poi a dimettersi nel luglio dello stesso anno. 63 anni, se venisse condannato, Katsav rischierebbe fino a 16 anni di prigione. Oggi è stata ascoltata la prima di 56 testimoni. E il processo si è riaperto proprio nel giorno in cui sono stati incarcerati due ex ministri israeliani. Shlomo Ben Izri, ex ministro della sanità, del partito ultraortodosso sefardita Shas, deve scontare una condanna a quattro anni di reclusione per corruzione. Avraham Hirschson, ex ministro del Tesoro, rimarrà in prigione per 5 anni e 5 mesi perché riconosciuto colpevole di appropriazione indebita.