ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Entro sei settimane l'accordo storico fra Turchia e Armenia

Lettura in corso:

Entro sei settimane l'accordo storico fra Turchia e Armenia

Dimensioni di testo Aa Aa

La “diplomazia del calcio” fra Turchia e Armenia starebbe cominciando a dare i suoi frutti. I due paesi hanno annunciato l’imminente conclusione dei colloqui e la firma di un accordo, prevista entro sei settimane, sulla ripresa delle relazioni diplomatiche dopo decenni di ostilità.

L’annuncio è stato fatto dai ministeri degli esteri di Ankara e Yerevan. Dopo la firma, l’accordo sarà sottoposto alla ratifica dei rispettivi parlamenti, precisa il comunicato. I due paesi avevano annunciato già ad aprile di aver concordato una tabella di marcia per la normalizzazione dei rapporti. Ma i primi passi del riavvicinamento erano stati compiuti a settembre, quando il presidente turco Abdullah Gül aveva assistito a Yerevan alla partita di andata delle due nazionali per le qualificazioni ai mondiali di calcio. Ad avvelenare i rapporti fra i due paesi è da sempre il disaccordo sul massacro degli armeni del 1915. Per Yerevan si è trattato di genocidio, per Ankara no. Nel 1993, poi, la disputa sul Nagorno-Karabakh ha ulteriormente aggravato le cose.