ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Disney compra Marvel per 4 miliardi di dollari

Lettura in corso:

Disney compra Marvel per 4 miliardi di dollari

Dimensioni di testo Aa Aa

La prossima volta che uccideranno l’Uomo Ragno, a indagare potrebbe esserci… Topolino. Scenario improbabile, ma se Disney compra Marvel, come non immaginare bizzarre promiscuità fra l’universo ovattato di Topolinia e i muscolosi supereroi in calzamaglia?

Il matrimonio fra i due colossi dei fumetti è arrivato di sorpresa. Disney porta una dote di quattro miliardi di dollari, parte in contanti e parte in azioni. La maggiore operazione dell’anno sul terreno dei media. Gerry Gladston, della Midtown Comics, commenta: “I fumetti in questo momento sono la più popolare fonte d’ispirazione per Hollywood. In qualunque studio si leggono fumetti avidamente, in cerca di nuove storie da adattare al cinema”. La direzione di Disney garantisce che nulla cambierà per Marvel, così come nulla è cambiato per Pixar, acquisita dal gruppo nel duemilasei. Gli analisti, come David Joyce, sembrano convinti: “Penso che il progetto di Disney sia davvero di lasciar lavorare Marvel in piena autonomia, proprio come è successo con Pixar, che ha fatto un lavoro meraviglioso per Disney” L’obiettivo principale per Disney, che ha grande successo tra le ragazzine, è quello di accaparrarsi con Marvel il pubblico maschile. Ma anche sfruttare l’onda di successo del cinema ispirato ai supereroi. Solo nei prossimi due anni sono in uscita sul grande schermo Iron Man 2, Spider-Man 4 e I Vendicatori.