ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

70 anni fa, l'avvio della Seconda guerra mondiale

Lettura in corso:

70 anni fa, l'avvio della Seconda guerra mondiale

Dimensioni di testo Aa Aa

Il 1.o settembre 1939 la nave tedesca Schleswig Holstein bombarda un deposito di munizioni vicino Danzica. E’ l’inizio dell’invasione della Polonia e, di fatto, l’avvio della Seconda guerra mondiale: due giorni dopo, infatti, Gran Bretagna e Francia dichiareranno guerra alla Germania, in virtù dei patti di assistenza militare che Londra e Parigi avevano firmato con Varsavia, da mesi sotto la minaccia di Hitler.

Con l’annessione del territorio dei Sudeti e l’occupazione di Boemia e Moravia avvenute l’anno precedente, la Germania nazista aveva manifestato chiaramente le sue intenzioni di dominio sull’Europa. I preparativi della guerra erano stati consolidati sul piano politico con la firma del patto d’acciaio con l’Italia di Mussolini e col patto di non aggressione con l’Unione sovietica. La seconda guerra mondiale sarebbe durata fino al 2 settembre 1945.