ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Socialisti francesi rilanciano il partito e introducono le primarie

Lettura in corso:

Socialisti francesi rilanciano il partito e introducono le primarie

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è chiusa all’insegna del rilancio del partito, il tradizionale incontro estivo dei socialisti francesi a La Rochelle. La segretaria, Martine Aubry, eletta con una vittoria di misura nove mesi fa e sotto pressione per il risultato deludente delle scorse europee, ha scelto toni “di sinistra” per il suo discorso finale.

“Ne abbiamo sentiti di grandi discorsi di Sarkozy… con la mano sul cuore, la voce impostata, la mascella volitiva, e il dito puntato sui capitalisti senza scrupoli, parlare di limiti ai superstipendi e ai bonus… ma erano solo discorsi, giacché i risultati sono niente, niente e niente…” Anche la sua rivale storica, Ségolène Royal, ha giudicato positivamente la svolta della segretaria. E i militanti, che come ogni anno affollano gli incontri di questa “Università d’estate”, si dimostrano in gran parte conquistati. “Mi è parsa solida e creativa. Ecco, è quello che ci serve per crescere insieme e costruire una nuova sinistra”. “Ne avevamo bisogno per poterci ridare un po’ di forza”. Martine Aubry ha poi annunciato per ottobre un referendum tra gli iscritti per confermare numerose innovazioni: dal divieto di cumulo di cariche elettive, all’introduzione delle primarie per la scelta del candidato alle presidenziali.