ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone, le elezioni della svolta

Lettura in corso:

Giappone, le elezioni della svolta

Dimensioni di testo Aa Aa

Il clamoroso, e atteso successo del Partito Democratico del Giappone registra i primi segnali di positiva acoglienza, con la Borsa di Tokyo che ha aperto con un balzo superiore al 2 per cento, il piu’ grande di quest’anno. Il premier in pectore Yukio Hatoyama giustifica così la sua vittoria: “Il Paese è molto arrabbiato con il Partito liberaldemocratico che ha governato finora e noi siamo grati agli elettori per il loro supporto”.

Il premier uscente Taro Aso ha ammesso la sconfitta, quando gli exit poll hanno attribuito all’attuale opposizione 308 seggi sui 480 della Camera bassa. I liberaldemocratici hanno sempre governato il Giappone dalla fine della Seconda guerra mondiale. Con il Paese che sta uscendo dalla recessione, i cittadini si attendono un cambiamento. Il Giappone è alle prese con un alto tasso di disoccupazione e un progressivo invecchiamento della popolazione che accentua notevolmente il costo del sistema pensionistico.