ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Regionali in Germania, ombre all'orizzonte per la Cdu di Merkel

Lettura in corso:

Regionali in Germania, ombre all'orizzonte per la Cdu di Merkel

Dimensioni di testo Aa Aa

Il successo complessivo della Cdu di Angela Merkel non è in dubbio. Ma le regionali per cui votano oggi tre Lander tedeschi potrebbero modificare gli equilibrii di coalizione. A meno di un mese dalle legislative del 27 settembre.

Ancora ieri il Cancelliere, in visita a Dresda, in Sassonia, assicurava che “il voto di oggi non è un test per le legislative”. Un modo per parare il colpo di un possibile calo dei conservatori. Calo di cui beneficerebbero non tanto i social democratici di Frank-Walter Steinmeier quanto più in generale le forze di sinistra. Se infatti le previsioni per la Spd non si distaccano radicalmente dai risultati delle elezioni 2004, soprattutto in Turingia e nella Saar, piuttosto che in Sassonia, potrebbe giocare un ruolo fondamentale il partito della sinistra, Die Linke. Ben radicato all’Est sin dalla sua fondazione da parte dell’ex socialista Oskar Lafontaine, già Premier della Saar, la Linke potrebbe avere un ruolo per la prima volta anche ad Ovest. E lo scenario di un’alleanza inedita coi socialisti cambierebbe gli equilibrii a Berlino.