ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Regionali in Germania, test per la Cdu in vista delle legislative

Lettura in corso:

Regionali in Germania, test per la Cdu in vista delle legislative

Dimensioni di testo Aa Aa

Questa domenica dirà molto su quanto potrebbe accadere alle legislative di settembre, in Germania.

Le regionali che si tengono in Turingia, Sassonia e Saar sono un test fondamentale in vista del voto del 27 settembre. I motivi di preoccupazione non mancano per il Cancelliere Angela Merkel che a Erfurt ha dato il proprio sostegno al leader locale della Cdu Dieter Althaus. “La Turingia ha bisogno di un governo stabile e forte con a capo Dieter Althaus” ha detto il Cancelliere. Parole non casuali per l’uomo che restò coinvolto in un incidente di sci costato la vita a una turista slovacca a gennaio, in Austria, e che vede in bilico la leadership in un land in cui i conservatori rischiano di passare all’opposizione. A preoccupare è la possibilità che, facendo di necessità virtù, la Spd di Frank-Walter Steinmeier faccia coalizione con la sinistra radicale Die Linke. “Lavoriamo assieme affinchè questa domenica sia una buona domenica per la Turingia e per l’Spd” ha detto Steinmeier. Il cui partito è accreditato del 26% delle preferenze nella Saar, a fronte del 36/38% della Cdu. Ma a fare la differenza potrebbe appunto essere la Linke che qui è guidata dal suo fondatore Oskar Lafontaine, ex socialista, particolarmente popolare nella Saar, regione di cui è stato a lungo Premier. Per le regionali sono chiamati alle urne 6,2 milioni di elettori.