ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Oasis sull'orlo di una crisi di nervi. Tournée annullata

Lettura in corso:

Oasis sull'orlo di una crisi di nervi. Tournée annullata

Dimensioni di testo Aa Aa

Fine della storia. O almeno della tournee mondiale che domani sera avrebbe dovuto portare gli Oasis a Milano.

Le tensioni tra i fratelli Gallagher a meno di sempre possibili future riconciliazioni annunciano la fine di una delle rock band piu amate degli anni 90, portabandiera del britpop con all’attivo 50 milioni di album venduti nel mondo. Sulla pagina web della band Noel Gallagher chitarrista e compositore di tante hit che hanno scalato le classifiche ha gelato i fans: impssibile continuare a lavorare con mio fratello Liam. I piu delusi sono stati i fans francesi che eranno accorsi al festival Rock en Seine. Il concerto è stato annullato all’ultimo minuto dopo la zuffa scoppiata tra i due nei camerini: ““L’anno scorso ero venuta qui e Amy Winehouse annuncio’ il suo forfait. Ora tocca agli Oasis!” “Penso semplicemente che non abbiano alcun rispetto per il pubblico che paga il biglietto” Gli amanti degli Oasis amareggiati sono legioni ma la storia del gruppo di Manchester è sempre stata burrascosa e le liti tra i due leader della band, fratelli-coltelli, non sono mai mancate. Stavolta pare che i due abbiano cominciato ad insultarsi sul sito di micro blogging Twitter. Poi dal virtuale sono passati al reale con una scazzottata che forse entrerà nella storia turbolenta del rock