ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Najaf l'addio ad Abdelaziz al Hakim

Lettura in corso:

A Najaf l'addio ad Abdelaziz al Hakim

Dimensioni di testo Aa Aa

Funerali in Iraq per Abdelaziz al Hakim. Migliaia gli sciiti iracheni che hanno dato l’addio a una delle più importanti autorità politiche e religiose, morto mercoledì per un tumore ai polmoni. 60 anni, al Hakim è deceduto a Teheran. Poi il suo feretro è giunto a Baghdad. Da qui è stato trasferito a Hilla, Kerbala e infine nella città santa di Najaf, ultima tappa delle esequie. Il leader sciita è stato sepolto nella tomba a fianco di quella del fratello, l’ayatollah Mohammad Baqer morto sei anni fa in un attentato, del quale aveva raccolto l’eredità politica. Abdelaziz al Hakim, pur legato alla repubblica islamica iraniana, era in buoni rapporti con l’amministrazione degli Stati Uniti. Malvisto invece dai sunniti iracheni.